benvenuto autunno rafforziamo le difese immunitarie

Benvenuto Autunno! Rafforziamo le difese immunitarie

Nella stagione di transizione tra l’estate e l’inverno, sostenere le difese immunitarie e seguire buone regole di vita è molto importante.

Per affrontare l’Autunno al meglio, prepararsi per la stagione più fredda, tutelare la salute su tutti i fronti ed evitare malanni di stagione, è fondamentale seguire qualche accorgimento mirato a supportare le difese immunitarie nella lotta a virus e batteri responsabili delle malattie da raffreddamento che spopoleranno in questo periodo, quest’anno in particolare modo con anche la presenza del Covid19.

Vediamo le problematiche di questo cambio di stagione in 6 passaggi:

1) La fine delle vacanze ed il rientro a scuola/lavoro può generare irritazione, nervosismo, insofferenza e, in definitiva, stress.
2) Per contrastare lo stress un’ottima strategia è quella di praticare sport, stare all’aria aperta.
3) Questo impone però all’organismo un dispendio di energia e risorse abbastanza elevato.
4) Le temperature calano e aumentano gli sbalzi termici.
5) Molti microrganismi patogeni amanti del freddo iniziano a diffondersi e a diventare più aggressivi.
6) Ciò aumenta nettamente la probabilità di contrarre raffreddore, tosse, mal di gola, mal di testa, influenza ovvero i malanni di stagione.

Come poter prevenire e contrastare i malanni di stagione?

1) Idratazione: è sempre utile ripeterlo, bere frequentemente acqua, tè, tisane, spremute e frullati di frutta, brodi, centrifughe o passati di verdure. La raccomandazione è di garantire una buona idratazione all’organismo, ma anche di integrare l’apporto di sali minerali e vitamine.
2) Evitare di esporsi ai colpi d’aria ed agli sbalzi di temperatura tipici di questo periodo dell’anno e avere l’accortezza di vestirsi usando un abbigliamento adatto, utilizzando la ben nota strategia “a cipolla”
3) Curare l’alimentazione fornendo l’energia e tutti i micronutrienti essenziali per la moltiplicazione e l’attività delle cellule dell’apparato difensivo (linfociti e macrofagi), per il mantenimento dell’integrità delle mucose (in particolare, quelle di naso, gola e intestino) e per la neutralizzazione dei composti tossici di scarto (radicali liberi e altre sostanze ossidanti).

4) Per contrastare i virus responsabili delle malattie da raffreddamento, un supporto è sicuramente offerto dagli integratori naturali.
I principali micronutrienti da assumere in abbondanza durante i mesi autunnali e invernali sono le vitamine C, E e A, tutte sostanze caratterizzate da una spiccata attività antiossidante, la vitamina D detta anche “la vitamina del sole” aiuta a contrastare le infezioni e gli stati febbrili, i polisaccaridi dalla forte azione immunomodulante, la lattoferrina una glicoproteina ad azione antimicrobica, sia battericida che fungicida ed antivirale e la Quercetina, un flavonoide noto per l’elevato potere antiossidante e antinfiammatorio.

lattoferrina blocca covid19 coronavirus

L’efficacia della #lattoferrina contro il #Coronavirus

La lattoferrina (o lattotransferrina), una glicoproteina naturale ad azione antimicrobica e ferro-trasportatrice, è al centro di un recente studio tutto italiano contro il Coronavirus condotto dall’università Tor Vergata in collaborazione con l’università Sapienza di Roma e l’università di Padova

Spiega Elena campione, ricercatrice del policlinico romano che ha guidato lo studio, 

«I risultati ottenuti nei pazienti hanno dimostrato per la prima volta l’efficacia della lattoferrina nel favorire, senza effetti avversi, la remissione dei sintomi clinici di positivi sintomatici a Covid-19, e la negativizzazione del tampone già dopo 12 giorni dal trattamento».

Continua Il direttore dell’unità Malattie infettive dell’università Massimo Andreoni: la lattoferrina «sta dimostrando di avere un’efficacia contro il Covid-19… I risultati in vitro evidenziano che il farmaco è stato in grado di bloccare l’attacco del SarsCov2 alle cellule… è un prodotto naturale, che serve a stimolare la nostra immunità, molto presente nei neonati [il colostro ne è ricco]. Abbiamo visto che somministrando la lattoferrina si protegge proprio l’immunità delle persone e gli infetti da Covid riescono a liberarsi del virus molto prima rispetto a dei soggetti che sono infettati ma non prendono questo prodotto.

È una sostanza che permette alle cellule di “chiudere la porta” al virus nelle cellule.

Un’azione che sembra molto promettente». La lattoferrina è già disponibile «come ricostituente e si trova con molta facilità, ma dobbiamo aspettare risultati più ampi conclude – per avere ulteriori certezze».

Gli esperti, grazie a questo studio sui meccanismi d’azione della lattoferrina, sono arrivati a suggerire che il trattamento potrebbe giovare in particolare nei pazienti con pochi sintomi e asintomatici, o addirittura a livello di prevenzione personale.

Fonti: Il Corriere della SeraMy-personaltrainerFarmacista33StrettoWeb

Mela verde, Zenzero e Curcuma

Ecco l’estratto di frutta perfetto per questo periodo con l’inizio del freddo:

Mela verde, Zenzero e Curcuma,

una bevanda per depurare e aumentare le difese immunitarie. Questa bevanda ti dona le eccezionali proprietà di queste, Zenzero e Curcuma due spezie, che sono ormai considerate come farmaci naturali.

Curcuma e zenzero sono due spezie dalle straordinarie proprietà, veri e propri rimedi naturali che uniti insieme aumentano le loro potenzialità.

Lo zenzero fresco,

contiene molti composti antiossidanti e antinfiammatori.È anche un alleato per stomaco, intestino e cuore grazie alle sue proprietà antibiotiche.

La curcuma,

viene utilizzata per trattare numerosi disturbi di tipo infiammatorio, come analgesico e per problemi gastrointestinali. Ci sono diverse ricerche che indicano la curcuma come spezia protettiva per i tumori.

La mela verde,

possiede molti pregi, rispetto a quelle rosse ha un alto potere saziante, che dà allo stomaco un senso di soddisfazione ed è ottima per contenere il colesterolo cattivo, ma anche e soprattutto aiuta la regolarità dell’intestino.

Il nostro consiglio è usare sempre un estrattore di frutta,  in questo modo il succo viene estratto lentamente attraverso un movimento di rotazione e non si riscalda e quindi non si ossida, ma anzi il succo rimane omogeneo e gustoso senza perdere le proprietà benefiche.

Bevuto ogni mattina a colazione a temperatura ambiente può essere un ottima abitudine sputare per iniziare la giornata ed ottenere un aumento delle difese immunitarie.

I 7 passi del benessere: 7 Olio extravergine d’oliva

I 7 passi del benessere: 7° step Olio extravergine d’oliva

Il 7° step per la tua giornata di benessere è quello di abbondare con le verdure per cena e quindi scegliere il condimento ideale e salutare da poter utilizzare.

Olio extravergine d’oliva; il condimento dai grandi benefici

L’olio extravergine a crudo, consumato ogni giorno, ti può offrire grandi benefici, ovviamente un olio di alta qualità ed utilizzato senza eccessi.

L’olio extravergine d’oliva ha un altissimo valore nutrizionale,

contiene vitamine, antiossidanti, fitosteroli e acidi grassi monoinsaturi. Un valore nutrizionale che lo rende un prodotto di grande importanza per il nostro benessere.

Il contenuto di acidi grassi, è indicato nella prevenzione di malattie cardiovascolari ed è un ottimo antiossidante, per via dei fenoli e tocoferoli che contiene, in grado di agire contrastare efficacemente i radicali liberi.

Anche il mantenimento del peso forma è aiutato dal consumo di olio extravergine d’oliva, gli acidi grassi che contiene stimolano il metabolismo ed aiuta la regolarità intestinale.

Il suo potere antiossidante contribuisce a ritardare il deterioramento mentale e quindi a ridurre la possibilità di insorgenza delle malattie neurologiche come l’Alzheimer.

Inoltre, devi sapere che l’olio extravergine d’oliva

studi recenti hanno messo in evidenza come le persone che consumano regolarmente dell’olio extravergine d’oliva hanno meno probabilità di sviluppare il cancro, questo per il fatto che contiene acido oleico, antiossidanti, flavonoidi, polifenoli e squalene.
Gli acidi grassi dell’olio extravergine d’oliva, contribuiscono anche a regolare i livelli di zucchero nel sangue, la produzione di insulina e dunque si tratta di un alleato contro il diabete così come è anche utile per tenere la pressione arteriosa e il colesterolo sotto controllo, aumentando il livello di colesterolo buono e favorendo l’eliminazione di quello cattivo.
Addirittura l’olio EVO lo puoi usare anche come impacchi per i capelli per ottenere una migliore lucentezza e combattere l’effetto crespo. Ed infine può essere utile anche per la pelle idratandola e combattendo dermatiti, brufoli e altri problemi.

L’olio extravergine d’oliva è quindi un alimento essenziale

per la nostra salute e longevità ed in modo particolare l’olio extravergine di oliva Zafarella è uno dei migliori, questo olio extravergine d’oliva viene prodotto sulle colline intorno Matera, all’interno dell’azienda agricola Fratelli Quarto.

Il loro oliveto comprende circa 10 mila piante di varietà Ogliarola del Bradano, Leccino, Coratina e Frantoio.

Viene prodotto nel frantoio dell’aziende tramite estrazione a freddo.

Si ottiene così un olio dai delicati sentori di mela, mandorla e carciofo. Ideale su insalate, verdure cotte o in pinzimonio.

Scopri l’olio Zaffarella:

i 7 passi del Benessere: 6° superfood SPIRULINA 

i 7 passi del Benessere – 6° step: superfood SPIRULINA 

Se stai seguendo i 7 passi per il tuo benessere per costruire una giornata energetica ideale, a questo punto devi dare molta attenzione a questo step: i superfood

I superfood sono una integrazione ideale sia per trovare la tua migliore energia durante il giorno sia, e sopratutto se fai attività fisica, sono un alimenti di origine vegetale con un alto contenuto di antiossidanti, proteine, omega-3, minerali, vitamine, fibre o altri nutrienti essenziali

Quali sono i superfood?

Puoi scegliere tra moltissimi superfood; bacche di mirtilli rossi, frutta secca attivata, cacao, spirulina, cavolo nero, quinoa ecc.

Prova la SPIRULINA in barrette

In particolare la spirulina soprattuto in un nuova forma di barrette molto comode, è l’ideale per uno spuntino di metà pomeriggio. Senza glutine, senza soia, senza lattosio e senza zuccheri aggiunti, le barrette di spirulina hanno una grandissima digeribilità e innumerevoli proprietà nutritive racchiuse in una paleo bar che ti stupirà per energia e gusto!

SCOPRI LE BARRETTE ALLA SPIRULINA

i 7 passi del benessere: 5° a pranzo pasta proteica

I 7 passi del benessere: 5° il pranzo con pasta proteica

Ormai è chiaro per tutti giusto?

Il benessere, il peso forma e la vitalità si ottengono e si mantengono, riducendo drasticamente l’assunzione di zuccheri e carboidrati raffinati.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) aggiorna le linee guida sul consumo dello zucchero raccomandando fortemente una riduzione dell’assunzione giornaliera di questo componente (si parla di glucosio, fruttosio e in generale zucchero da tavola) ad una quantità inferiore al 10% della quantità totale di energia che assumiamo attraverso i cibi durante la giornata. ( in sostanza l’ideale è non superare i 25 / 30 g al giorno come somma di zuccheri vari)

Si parla solo di monosaccaridi (glucosio e fruttosio) e disaccaridi (saccarosio), che vengono aggiunti a cibi e bevande, e gli zuccheri naturalmente presenti nel miele, negli sciroppi, succhi di frutta e concentrati di succhi di frutta.

Gran parte di questi componenti è ‘nascosta’ in cibi lavorati: ad esempio, un cucchiaio di ketchup contiene circa 4 grammi (circa 1 cucchiaino) di zuccheri.

Quindi come mantenere le nostre belle abitudini anche a pranzo?

Un esempio concreto e salutare sono le “paste proteiche biologiche” come le paste fatte con Farina Luce realizzate coltivando il grano come una volta: tante varietà sullo stesso campo e macinate a pietra, mescolata con farina di ceci macinata a pietra per ottenere un profilo proteico completo di tutti gli amminoacidi essenziali. Infine curcuma e pepe nero le donano un gusto sfizioso e straordinarie proprietà benefiche (il pepe nero, infatti, rende fino a 20 volte più efficace l’effetto anticancerogeno, antinfiammatorio e antiossidante della curcuma).

È già pronta con un filo d’olio extravergine d’oliva, oppure potete abbinarla con un trito di verdure tagliate a cubettini o a julienne.

I 7 passi del benessere: 4° step Mix frutta secca

I 7 passi del benessere: spuntini con frutta secca attivata

La frutta secca è ricca di fibre e rappresenta un’ottima fonte di proteine di alto valore per chi segue regimi alimentari che non comprendono alimenti di derivazione animale. Il processo di “attivazione” aggiunge alla frutta secca alcune imprescindibili proprietà, che la trasformano in un vero e proprio super food.

Il processo di attivazione, che inizia con il lavaggio dei semi e di conseguente asciugatura per 24 ore a bassa temperatura, consente ai semi di separarsi dalle sostanze più difficili da digerirsi, come ad esempio l’Acido Fitico, permettendo al nostro organismo di godere di ogni singola proprietà nutritiva.

Il Mix Omega 3 contiene Noci attivate, Semi di Zucca della Stiria e Semi di Canapa decorticati, fra le fonti di amminoacidi più ricche e complete presenti in natura.

Lo trovi qui

 

I 7 passi del Benessere

? 7 passi per il tuo benessere!
L’autunno è il periodo ideale per depurare il corpo e togliere qualche chilo di troppo, lo puoi fare seguendo 7 passi:
1 – Drena il corpo
2- Purifica l’intestino
3- Inizia la giornata con proteine
4- Fai spuntini con frutta secca
5- Pranza con pasta proteica
6- Integra con un superfood
7- Cena con verdure condite con OLIO EVO di qualità

Leggi tutto qui

I 7 passi del Benessere: 3° step – la colazione ideale

I 7 passi del benessere: 3° Step Colazione

La colazione per il benessere e forma fisica

Iniziare la giornata nel modo giusto è il primo passo fondamentale per costruire un circolo virtuoso per il tuo benessere.

Più di ogni altro pasto della giornata, la tua colazione deve essere funzionale alle esigenze di energia che ti saranno necessarie per affrontare la giornata ed inoltre, se vuoi mantenere la forma fisica ideale la scelta di una colazione con proteine vegetali, piuttosto di una colazione a base di carboidrati e zuccheri, è decisiva.

Per una colazione salutare ricca di energia e gusto un prodotto ideale è il MUESLI Mix Proteico che unisce le proprietà nutrizionali dei Fiocchi d’Avena, al gusto e all’energia delle Nocciole, delle Mandorle e di tanto altro! 

Colazione per il benessere

Quindi, naturalmente Senza Glutine, Senza Lattosio, Senza Zuccheri Aggiunti e prodotti di derivazione animale. 

Provalo a colazione nel tuo latte preferito, yogurt o semplicemente sgranocchiandolo come snack leggero e nutriente in qualsiasi momento della giornata, magari con un buon estratto di frutta, mela, carota, zenzero e sedano.

https://estrattidibenessere.it/prodotto/muesli-mix-proteico/

I 7 passi per il benessere: 2° step – depurati con la Zeolite

I 7 passi del benessere

Depurare l’intestino con la Zeolite

Depurare e disintossicare l’organismo è un aspetto fondamentale per raggiungere un vero stato di benessere. Che si voglia perdere peso, oppure migliorare la propria efficacia fisica o mentale, la depurazione e l’eliminazione dei metalli pesanti, è l’attività primaria a cui pensare.

Un coadiuvante molto efficace per una profonda depurazione e disintossicazione dell’organismo, è sicuramente la zeolite, che è un antiossidante naturale e alcalinizzante.

La zeolite

è un buon integratore naturale, utilizzato spesso anche dagli sportivi, in quanto diminuisce il senso di stanchezza, aumenta la capacità di concentrazione e la prestazione fisica. E’ ideale anche per la prevenzione dei disturbi del tratto digerente, per alleviarne e curarne i sintomi e per supportare il funzionamento degli organi metabolici. Possiede, infatti, un’elevata capacità di legare istamina ed altre ammine biogene, cesio e metalli pesanti come piombo e mercurio, consentendo di eliminarli con le feci.

Controindicazioni

E’ sempre preferibile sentire il parere di un medico o specialista, anche se non sembra ci siano particolari controindicazioni per l’assunzione della zeolite.

12